Massaggi e coronavirus

In questo periodo così particolare, in cui la prevenzione del contagio va al di sopra di tutto, sarò comunque operativo ma con qualche restrizione.

Ho deciso che tra un cliente e il successivo dovrà esserci una finestra temporale di almeno un’ora, questo per permettermi di disinfettare al meglio la stanza e i locali del mio studio. Le persone con raffreddore o sintomi influenzali dovranno avvisarmi per tempo e dovremo necessariamente rimandare l’appuntamento.

Mi scuso per i disagi che questo modus operandi potrà causare ma al momento la cosa più importante è il rispetto delle regole consigliate dal Ministero.